Modalità per il deposito ai sensi del D.P.R. n° 380/2001
ATTENZIONE: si avverte che dal 15/06 al 15/07 i CDU potrebbero essere registrati con tempi maggiori del consueto ma comunque nei 30gg.

Riferimento normativo

In osservanza alle disposizioni di cui all’art. 30 comma 5, del D.P.R. n° 380/2001 e s.m.i. (“I frazionamenti catastali dei terreni non possono essere approvati dall'agenzia del territorio se non è allegata copia del tipo dal quale risulti, per attestazione degli uffici comunali, che il tipo medesimo è stato depositato presso il comune”), è fatto obbligo di deposito dei frazionamenti o dei tipi mappali presso i Comuni su cui, per competenza territoriale, gli interventi ricadono.

Modalità di trasmissione

Per effettuare il deposito occorre presentare il modello in allegato dove dovranno essere indicati:

  • nome, cognome, indirizzo e numero di telefono del richiedente e un indirizzo e-mail (non PEC) per eventuali comunicazioni;
  • il titolo legittimante (proprietario, comproprietario, titolare di altri diritti reali, legale rappresentante, ecc.);
  • l'esatta indicazione catastale dei numeri dei mappali corrispondenti ai terreni oggetto della richiesta;
  • la dichiarazione se il frazionamento o il tipo mappale è funzionale ad opere realizzate a seguito o a futura presentazione di pratica edilizia oppure senza alcun riferimento a future opere che necessitino di pratica edilizia. Nei primi due casi è necessario presentare tre copie del frazionamento o del tipo mappale (per i controlli di legge) mentre nel terzo occorrono due copie.

Il deposito va presentato alla Direzione Territorio del Comune di Siena, Via di Città, 81 - Siena o tramite indirizzo PEC del Comune (comune.siena@postacert.toscana.it) con le avvertenze di cui sotto.

La ricevuta di versamento dei diritti di segreteria di €. 20,00 (Delibera G.C. n. 45 del 11/06/2012) dovrà sempre essere allegata e potrà essere effettuato secondo le seguenti modalità di pagamento :

  • attraverso il Servizio dei pagamenti spontanei del Comune a seguito di accreditamento tramite SPID, scegliendo poi "Nuovo pagamento" e quindi selezionando la voce "Deposito frazionamenti / tipi mappali" (causale: Deposito frazionamento/tipo mappale)
  • Bonifico bancario IBAN IT 47 O 01030 14217 000063270017

Il deposito può essere effettuato anche tramite PEC.
In questo caso, è necessario allegare, oltre al frazionamento/tipo mappale, il modello di deposito e la ricevuta di versamento dei diritti di segreteria.
Fino al momento della verifica da parte dell'Ufficio della documentazione trasmessa, il deposito NON PUO’ ESSERE CONSIDERATO COME AVVENUTO e non verrà trascritto nell’apposito registro.
Solo al momento della verifica di completezza della documentazione necessaria (modello di deposito, frazionamento/tipo mappale, versamento dei diritti di segreteria), l'Ufficio provvederà a trasmettere il numero di registrazione all'indirizzo e-mail NON PEC indicato nel modello di deposito, certificandone così l'avvenuto deposito.

Contatti

Per maggiori informazioni rivolgersi a:

Direzione Urbanistica del Comune di Siena,
Via di Città, 81 (primo piano),
53100 - Siena


con apertura al pubblico nei seguenti orari:
mercoledì e venerdì: dalle ore 9.00 alle ore 13.00
giovedì: dalle ore 15.00 alle ore 17.00

telefono: 0577 29 2384
e-mail (solo per eventuali informazioni, mai per la trasmissione): gabriele.comacchio@comune.siena.it

Ultimo aggiornamento

07/06/2022, 12:21