Fissato l’incontro fra Comune di Siena e Acr Siena per lo stadio

Si terrà il 7 febbraio dopo la lettera inviata dall’assessore allo sport Benini
Data di pubblicazione:
Tipologia della notizia
Comunicati stampa

Corpo

E’ stato fissato per il prossimo martedì 7 febbraio l’incontro, chiesto dall’amministrazione comunale e in particolare dall’assessore allo sport Paolo Benini, fra i tecnici del Comune di Siena e i rappresentanti dell’Acr Siena per fare il punto della situazione sui lavori allo stadio Artemio Franchi.

 

Apprendiamo – sottolinea Benini - delle problematiche relative ad alcuni pagamenti di professionisti coinvolti, che si vanno a sommare alle criticità emerse nelle scorse settimane, sia per quanto riguarda il calcio femminile e il settore giovanile, cui si aggiungono i rapporti con le società del territorio. Come Comune di Siena dobbiamo monitorare la situazione per quello che riguarda anche l’aspetto sociale del movimento calcistico cittadino. Alla soddisfazione per alcuni risultati positivi raggiunti sul campo non può che unirsi preoccupazione per quello che appunto sta emergendo. Per questo è necessario anche fare il punto della situazione sullo stadio”.

 

Nella lettera, inviata lo scorso martedì 10 gennaio, l’assessore Benini ha chiesto all’Acr Siena “una verifica dello stato di fatto dei lavori allo stadio Artemio Franchi, alla presenza degli uffici tecnici dell’amministrazione comunale e della società”. L’assessore, nella missiva, ha ricordato tutti i passaggi fin qui avvenuti, “in seguito alla vostra lettera del 15 settembre 2022, avente per oggetto ‘consegna del nuovo cronoprogramma aggiornato’”. La lettera parte dalla delibera di giunta di aprile 2022 con cui l’amministrazione comunale approvava il progetto esecutivo dei lavori, il cui inizio era in prima istanza previsto per il 19 aprile 2022 e la fine a marzo 2023; la presentazione, da parte della società, di un nuovo cronoprogramma, derivato dalla trasformazione della società stessa, in cui il termine dei lavori è previsto per agosto 2023 e la successiva presa d’atto, datata 17 ottobre 2022, con cui l’amministrazione attestava che la fine dei lavori è prevista appunto per agosto 2023.


Ufficio Stampa Comune di Siena

Ultimo aggiornamento

25/01/2023, 10:17